Mission (Acr Onlusdifatto..)

..“ACR (CRV e ACR con Aics e Onlus di fatto) svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "IL BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” .. per il 2014-5 il 1° PREMIO è stato vinto dalla Scrittrice e Poetessa GIUSEPPINA MELIDONI ‘ all'UNANIMITÀ’ con il LIBRO - "SCILLA E CARIDDI. NOI DUE PER SEMPRE”- Recensione della GIURIA: L’opera della Scrittrice e poetessa Giuseppina Melidoni esalta e mitizza, giustamente, l’amore come valore e “anelito” che ogni coppia dovrebbe ricercare per realizzare quel mandato famigliare esemplare per i figli. Affinchè amare e gioire del proprio sentimento venga valorizzato e portato ad esempio, nell’ UNIVERSITA’ della VITA! Giuseppina, riesce a trasfondere quei sentimenti che sono via, via scemati al dì d’oggi. Pertanto riteniamo che Le venga attribuito il primo premio 2014-2015 del Concorso Letterario Internazionale “Personaggio dell’anno” 1° Edizione di Acr e Crv. -FINALISTA: LORENA FALCI BIANCONI “ con il LIBRO – UNA PENNA PER NELLY” -FINALISTA: MARIA RIZZOTTO “con il LIBRO – QUANDO IL PIAVE MORMORAVA” -FINALISTA: GIORGIO GALLI DI SANREMO “con il libro POESIE" dalla GIURIA PRESIEDUTA DALL’ASS. CARMELA ROZZA r con i GIURATI: ATTILIO ZAPPATERRA, KETTI BOSCO, SERGIO MERZARIO, FEDERICA TASSARA, DON GINO RIGOLDI, PRESIDE Prof. VINCENZO COSTABILE, PASQUALE SALVATORE e LIDIA LANDI).Ora parte la 2a Edizione del CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE “PERSONAGGIO DELL’ANNO 2016-2017”https://www.youtube.com/watchv=9F4qil3H_hk&list=PLzQ9_eEfNCLxwe9T0zHQEw9UBab0F0dcF&index=1
associazione@acraccademia.it. clubturati.blogspot.it/ www.youtube.com/watch?v=9F4qil3H_hk

lunedì 18 settembre 2017

Aerei? No grazie.

Voli cancellati Ryanair i consumatori europei diffidano la compagnia

18 set 2017
Trovare le informazioni sul proprio volo non è facile; i consumatori si rivolgono alle organizzazioni in tutta Europa.
Ryanair lascia a terra migliaia di passeggeri annunciando la cancellazione dai 40 ai 50 voli al giorno nelle prossime sei settimane. Altroconsumo e le organizzazioni Deco Proteste, Ocu e Test-Achats raccolgono le proteste di migliaia di utenti in tutta Europa e hanno inviato oggi a Ryanair una lettera di diffida.
La compagnia aerea con sede nella Repubblica d’Irlanda risarcisca i consumatori nelle misure previste dal regolamento UE n.261/04 e delle ulteriori somme nel caso in cui abbiano subito dei danni dalla cancellazione che possano essere provati.

Sul sito della compagnia di volo non è immediato trovare le informazioni: in attesa che Ryanair si assuma le proprie responsabilità Altroconsumo ricorda sul proprio sito i diritti degli utenti:  

Si può chiedere il rimborso del biglietto (da effettuarsi entro 7 giorni) oppure un volo alternativo non appena possibile o in altra data.

Si ha anche diritto a un ulteriore indennizzo monetario, pari a:
  • 250 euro per voli inferiori a 1500 km;
  • 400 euro per voli intra-Ue superiori a 1500 km e per le altre tratte comprese tra 1500 e 3500 km;
  • 600 euro per voli extra-UE superiori a 3500 km.

Ѐ necessario inviare una lettera a Ryanair per la richiesta di indennizzo per cancellazione voli.
 La compagnia aerea può ridurre l’ammontare dell'indennizzo del 50% se la riprotezione su un volo alternativo comporta un ritardo all’arrivo di non più di 2, 3 o 4 ore (sulla base delle distanze chilometriche) rispetto all’orario del volo originariamente prenotato.

L’indennizzo monetario non è dovuto se:
  • il passeggero è stato informato della cancellazione almeno due settimane prima della partenza;
  • è stato informato della cancellazione nel periodo tra 2 settimane e 7 giorni prima della partenza prevista e gli è stato offerto un volo alternativo che gli consente di partire non più di due ore prima dell'orario previsto e di raggiungere la destinazione finale meno di 4 ore dopo l'orario d'arrivo previsto;
  • è stato informato della cancellazione meno di 7 giorni prima della partenza prevista e gli è stato offerto un volo alternativo che gli consente di partire non più di un'ora prima dell'orario previsto e di raggiungere la destinazione finale meno di 2 ore dopo l'orario d'arrivo previsto.
Il passeggero potrà chiedere alla compagnia aerea anche il risarcimento di ulteriori danni subiti a causa della cancellazione del volo (danni che naturalmente dovranno essere provati).
.. a cura di www.acraccademia.it 


mercoledì 2 agosto 2017

I N V I T O

Riceviamo e volentieri pubblicizziamo, con un INVITO A PARTECIPARE!

Dolceacqua Piazzale P. Mauro IM 9 Agosto alle 21h15

Nei 40 anni di fagotto Vitaliano Gallo
I Solisti dell'Orchestra da Camera del Principato di Seborga
sono lieti di presentarVi
Il Mozart che Guarisce...ovvero “ l'effetto Mozart ”...
Grandi artisti hanno infuso nelle loro opere tutta la loro energia.
Possediamo un'adeguata comprensione dei messaggi che si celano dietro i loro capolavori?
Viaggio musicale dei “strumenti rari” attraverso i 5 sensi


Vitaliano Gallo “fagotto /armonica”
Cristina Noris “ corno di bassetto”
Giancarlo Bacchi “ contrabbasso”
musiche di Mozart, Rota, Morricone, Piovani, Williams, Piazzolla.


video:

mercoledì 26 luglio 2017

Conferenza stampa a Sanremo venerdì 28-7-2017 h 12

“UNOJAZZ SANREMO 2017”

www.acraccademia.it  




Festival Internazionale di musica Jazz

Conferenza Stampa di presentazione

Venerdì 28 luglio - alle ore 12.00, nella sala Giunta del Comune di Sanremo - Conferenza Stampa di presentazione della 3° edizione di “Unojazz Sanremo 2017”, Festival internazionale di musica Jazz.
La manifestazione - una collaborazione tra Unogas Energia e Comune di Sanremo - si svolgerà dal 16 al 19 agosto a Pian di Nave a Sanremo.

Saranno presenti alla Conferenza Stampa: il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri; l’Assessore al Turismo - Scuola e Manifestazioni, Daniela Cassini; il Direttore Artistico del Festival, Antonio Faraò; il Responsabile della Dem’ Art Società Cooperativa che cura l’organizzazione, Andrea De Martini; il Presidente di Unogas Energia, Walter Lagorio.


-- Dem' Art  Società Cooperativa e www.acraccademia.it  
Via Matteotti 194-18038 Sanremo  (IM) -Tel. +39 0184 841176 -Cell. + 39 340 8926683

sabato 27 maggio 2017

Invito a visitare Crv e ACR!















Difendiamo l'umanità, non i confni
A Roma la “Festa della Repubblica che ripudia la guerra”: il 2 giugno “l'altra-parata” vedrà sflare la società civile per rendere omaggio a chi salva vite umane in mare e costruisce pace

Il 2 giugno a Roma, mentre la parata militare sflerà lungo i Fori Imperiali, ai Giardini di Castel Sant’Angelo prenderà vita un’altra sflata, animata dalla società civile per rendere omaggio a chi salva vite umane in mare e a chi costruisce ogni giorno ponti di pace tra i popoli.
L’Altra Parata, cuore della Festa della Repubblica che ripudia la guerra, è organizzata da Un ponte per... insieme al Movimento Nonviolento e alle 6 Reti che animano la campagna “Un’altra difesa è possibile”.
La “Festa della Repubblica che ripudia la guerra” prenderà avvio la mattina del 2 giugno alle 11.30 con un fashmob - “Parata d’onore per chi salva vite umane” – organizzato nei giardini di Castel Sant’Angelo, e proseguirà poi nel pomeriggio con l’assemblea “Obiettare alla guerra e fermare la strage nel Mediterraneo: strumenti e campagne per un’altra difesa possibile”, ospitata presso la sede della Società Geografca Italiana (via della Navicella 12, ore 15).

“C'è un'Italia aperta al mondo, che lavora per promuovere diritti e dignità nel nostro Paese e oltre i confini. E' quella delle associazioni e delle ONG che si dedicano ai salvataggi in mare e all'accoglienza di chi arriva qui per fuggire alla guerra, alla miseria, o ai cambiamenti climatici” dice Martina Pignatti Morano, presidente di Un ponte per ...

“Questa è l'Italia che vogliamo onorare in occasione della Festa delle Repubblica, in una parata in cui invitiamo a sflare difensori dei diritti umani, associazioni, ONG e volontari in servizio civile che si dedicano a salvataggio e accoglienza dei migranti e rifugiati”, spiega Mao Valpiana, coordinatore della Campagna Un'altra difesa è possibile che chiede il riconoscimento istituzionale della difesa civile non armata e nonviolenta con una proposta di Legge depositata alla Camera e ora all'attenzione delle Commissioni Affari Costituzionali e Difesa.

“Nonostante tagli e difficoltà in altri comparti, le spese militari in Italia sono rimaste quasi intoccate: per il 2017 si attesteranno su 23,3 miliardi di euro (in crescita del 20% rispetto al 2006) di cui 5,5 miliardi per l'acquisto di nuovi armamenti. Parallelamente un’ecatombe consumarsi nel Mediterraneo: oltre 5.000 le persone che sono morte cercando un’alternativa alla guerra, alla miseria e ai cambiamenti climatici sulle nostre coste. La guerra più vicina a noi è quella che miete vite umani ai nostri confini quando li chiudiamo”, conclude Daniele Taurino del Movimento Nonviolento.

Nella stessa giornata è in programma alla Camera dei Deputati l’ormai tradizionale incontro istituzionale con le ragazze e i ragazzi che stanno prestando la loro opera nel Servizio Civile nazionale che, ad oggi, è l’unica forma riconosciuta di difesa della Patria con modalità e mezzi non armati. Un elemento fondamentale, fin dall’inizio, della proposta di “Un’altra difesa è possibile”.

In una data simbolica come quella del 2 giugno, il mondo della pace e del volontariato ribadisce che esiste un’alternativa alla militarizzazione e alla guerra: l’altra difesa è sempre legittima perché civile, non armata e nonviolenta.

Prime adesioni: Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale (AOI), Agenzia Habeshia, Ambasciata di Pace di Foggia, Associazione per la Pace, Assopace Palestina, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Baobab Experience, Beati i Costruttori di Pace, Campagna "Ero straniero", Centro Interconfessionale per la Pace (Cipax), Centro Studi Sereno Regis, Comitato Verità e Giustizia per i Nuovi Desaparecidos, Coordinamento Comasco per la Pace, Emmaus Villafranca, Jugend Rettet Iuventa, Lunaria, Movimento internazionale della riconciliazione (MIR Italia), Osservatorio sulle Spese Militari (MILEX), Pax Christi Italia, Percorsi di pace di Casalecchio, Rainbow 4 Peace, Tavolo Enti Servizio Civile del Piemonte (TESC)
____________________________________________________________________
Per informazioni e contatti:
Un Ponte per... 339 6641600 Movimento Nonviolento 348 2863190
#AltraParata
Evento FB: www.facebook.com/events/184489968740963
Sito ufficiale della Campagna www.difesacivilenonarmata.org
a cura di www.acraccademia.it