Mission (Acr Onlusdifatto..)

..“ACR (CRV e ACR con Aics e Onlus di fatto) svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "IL BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” .. per il 2014-5 il 1° PREMIO è stato vinto dalla Scrittrice e Poetessa GIUSEPPINA MELIDONI ‘ all'UNANIMITÀ’ con il LIBRO - "SCILLA E CARIDDI. NOI DUE PER SEMPRE”- Recensione della GIURIA: L’opera della Scrittrice e poetessa Giuseppina Melidoni esalta e mitizza, giustamente, l’amore come valore e “anelito” che ogni coppia dovrebbe ricercare per realizzare quel mandato famigliare esemplare per i figli. Affinchè amare e gioire del proprio sentimento venga valorizzato e portato ad esempio, nell’ UNIVERSITA’ della VITA! Giuseppina, riesce a trasfondere quei sentimenti che sono via, via scemati al dì d’oggi. Pertanto riteniamo che Le venga attribuito il primo premio 2014-2015 del Concorso Letterario Internazionale “Personaggio dell’anno” 1° Edizione di Acr e Crv. -FINALISTA: LORENA FALCI BIANCONI “ con il LIBRO – UNA PENNA PER NELLY” -FINALISTA: MARIA RIZZOTTO “con il LIBRO – QUANDO IL PIAVE MORMORAVA” -FINALISTA: GIORGIO GALLI DI SANREMO “con il libro POESIE" dalla GIURIA PRESIEDUTA DALL’ASS. CARMELA ROZZA r con i GIURATI: ATTILIO ZAPPATERRA, KETTI BOSCO, SERGIO MERZARIO, FEDERICA TASSARA, DON GINO RIGOLDI, PRESIDE Prof. VINCENZO COSTABILE, PASQUALE SALVATORE e LIDIA LANDI).Ora parte la 2a Edizione del CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE “PERSONAGGIO DELL’ANNO 2016-2017”https://www.youtube.com/watchv=9F4qil3H_hk&list=PLzQ9_eEfNCLxwe9T0zHQEw9UBab0F0dcF&index=1
associazione@acraccademia.it. clubturati.blogspot.it/ www.youtube.com/watch?v=9F4qil3H_hk

martedì 23 maggio 2017

Sottotetti? Sì, Grazie!

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:
Dopo la legge sui seminterrati, il mio impegno prosegue con le mie proposte di modifica alla legge sul recupero dei sottotetti, approvate in Consiglio regionale.
Siamo intervenuti su una norma pensata 20 anni fa, non più attuale e, soprattutto, ferma a causa delle troppe tasse.
Per questo abbiamo dato un'ulteriore spinta alla filiera dell'edilizia, che come ben sai più di tutte ha subito la crisi economica. Meno tasse e più velocità, cioè una legge più semplice.
Cosa cambia.
Meno tasse.
1) Oggi si pagano gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria su nuova costruzione. Da domani si pagheranno su ristrutturazione edilizia (almeno meno 30%).
2) Resta il contributo commisurato al costo di costruzione, ma c'è un'eccezione sulla prima casa con sottotetto collegato.
3) La maggiorazione facoltativa per il Comune si riduce dal 20% al 10% massimo.
Tempi più veloci.
Ora si può recuperare il sottotetto se l'edificio ha 3 anni (non più dopo 5 anni).
Prima casa.
Se collegata a un sottotetto, fino a 40 mq, si pagano solo gli oneri di urbanizzazione, escludendo il contributo di costo di costruzione.
Stimoliamo così i proprietari di prima casa con sottotetto collegato, che spesso di fatto lo utilizzano già, a recuperarlo con un pagamento di tasse equo e conveniente.


a cura di www.altitonante.it (che ringraziamo..)

Nessun commento:

Posta un commento